La Vera Storia Dietro Il Front Runner: Come Gary Hart Scandalo Cambiato la Politica

Da Olivia B. Waxman

7 novembre, 2018 11:00 gmt

una Volta che i risultati della stati UNITI elezioni di medio termine questo martedì sono ufficiali, i politicanti che si gira al 2020 elezioni presidenziali.

E il nuovo film The Front Runner — che sta ottenendo un rilascio limitato della settimana elettorale prima che si apra a livello nazionale il nov., 21-offre un ammonimento per i futuri candidati.

È basato sulla vera storia della caduta dalla grazia dell’ex senatore del Colorado Gary Hart. Interpretato da Hugh Jackman, è stato “il chiaro front runner per la nomination democratica” nelle elezioni presidenziali del 1988, secondo il TIME, fino a quando non è stato costretto a ritirarsi dalla corsa. Lo scandalo ha colpito poco più di 30 anni fa, dopo che il Miami Herald ha rivelato che l’uomo sposato aveva trascorso notti con un’altra donna — Donna Rice, un modello di 29 anni.

La carriera politica di Hart finì piuttosto rapidamente., Lunedì 27 aprile 1987, l’editore di politica del Miami Herald Tom Fielder ricevette una soffiata anonima che alla fine di marzo, Hart aveva partecipato a un viaggio notturno su uno yacht affittato dall’avvocato-lobbista William Broadhurst chiamato Monkey Business. Secondo la punta, mentre navigavano da Miami a Bimini, si piacquero con una donna che non era sua moglie. L’informatore-in seguito rivelato essere il designer di abbigliamento Dana Weems — ha offerto foto per dimostrarlo e ha detto che Rice avrebbe volato fino a Washington, DC, per vederlo.

Entro il 1 ° maggio, Herald investigative reporter Jim McGee era su un aereo, e aveva picchettato DC di Hart., Townhouse. Hart è stato visto lasciare l’edificio con una donna che non era sua moglie poco dopo le 9 di sera, tornare con lei poco dopo le 11 di sera, e poi partire con lei la sera successiva.

Quando l’Herald lo affrontò, Hart negò che stava avendo una relazione con la donna e disse solo che la stava riportando dove si trovava. Il 3 maggio 1987, la loro storia apparve sull’Herald con prove fotografiche dei due insieme dall’appostamento., In una conferenza stampa televisiva nel New Hampshire, un giornalista del Washington Post ha chiesto Hart a bruciapelo se avesse mai commesso adulterio. ” Non devo rispondere”, rispose Hart. Donna Rice, in un “altra conferenza stampa con i giornalisti, ha detto che lei e Hart erano” solo amici “e ha aggiunto che preferiva” uomini più giovani.”

Eppure due giorni dopo, Hart sospese la sua campagna. ” Ho fatto alcuni errori”, ha detto. “Forse grandi errori, ma non cattivi errori.”

Poco più di due settimane dopo, il National Enquirer pubblicò una foto di Rice seduto sulle ginocchia di Hart.,

Nel caso di Gary Hart, il problema non era quello che ha fatto, ma come lo ha fatto. Agli americani non piacevano gli ipocriti. Non potevano radunarsi attorno a un candidato che sentivano non essere dritto con loro, osservarono gli esperti. Un sondaggio condotto poco dopo la notizia ha scoperto che quando agli americani è stato chiesto cosa li infastidiva di più, il sesso extraconiugale o “non dire la verità”, il 69% ha detto che quest’ultimo e il 7% ha detto che il primo.,

La storia di copertina del TIME del 18 maggio 1987 sullo scandalo descriveva la percezione di ipocrisia che Hart aveva in:

Eppure i fatti, per quanto ambigui siano alcuni di essi, chiariscono che Hart ha causato la propria rovina. Da quando si è riconciliato per la seconda volta con sua moglie Lee nel 1982, Hart si è ritratto come un marito doveroso il cui matrimonio di 28 anni è stato rafforzato dallo stress della separazione., Ma nella sua condotta privata, Hart sfidò le convenzioni moralistiche del comportamento politico e alla fine pagò il prezzo della sua apostasia. Fino alla fine Hart sembrava ignaro della realtà che le sue azioni avevano conseguenze. Ha negato che ci fosse qualcosa di improprio nella sua amicizia con Donna Rice, anche se è tutt’altro che consuetudine per gli uomini di 50 anni passare i fine settimana lontano dalle loro mogli uscire con attrici avvenenti che sono apparse su Miami Vice., Hart ha messo a repentaglio la sua reputazione di veridicità negando con rabbia le voci persistenti sul suo donnaiolo Rather

Piuttosto che lottare con la complessità del controllo delle armi e un’economia travagliata, il pubblico tende a cercare personalità di cui fidarsi, il cui giudizio e integrità li fanno sentire a proprio agio.

Lo scandalo ha segnato una svolta nel modo in cui i media hanno coperto la vita privata di personaggi pubblici. ” Il giornalismo politico potrebbe non essere mai lo stesso”, ha detto TIME., Alcuni esperti dei media hanno pensato picchettamento del Herald era troppo avanti per una presa di notizie mainstream; TEMPO e altre agenzie di stampa ha detto Hart stava chiedendo il comeuppance a causa della sua precedente sfida al New York Times Magazine che i giornalisti potevano sentirsi liberi di “mettere una coda su di me,” e il suo avvertimento che sarebbero “annoiato.”

TIME ha sostenuto che il giornalismo si era semplicemente evoluto e adattato ai cambiamenti sociali, in cima a un crollo della fiducia nel governo a causa della guerra del Vietnam. Storicamente, quando i giornalisti hanno scoperto che i titolari di cariche pubbliche come il presidente John F., Kennedy stavano avendo degli affari, non hanno riferito su di loro perché tali appuntamenti non erano considerati degni di nota. Tuttavia, ha osservato TIME, ” con la rottura dei tabù sessuali negli 1960, la discussione pubblica su tali argomenti è diventata più accettabile. Allo stesso tempo, con il cambiamento dello status delle donne, la società è diventata meno tollerante nei confronti delle schermaglie maschiliste degli uomini sposati.,”Più candidati e politici apparivano in TV, più la linea tra stelle del cinema e personaggi politici diventava “sfocata”, e più c’era bisogno di consulenti dei media che potessero creare questa immagine del politico per il grande pubblico. Ora il lavoro dei giornalisti era scoprire chi erano veramente queste persone.

Per quanto riguarda ciò che è successo ai personaggi principali, il governatore del Massachusetts Michael Dukakis è diventato il candidato democratico e ha perso le elezioni presidenziali del 1988 a George H. W. Bush., Gary Hart è tornato a praticare legge, servendo in una varietà di consigli consultivi, ed è stato l’inviato speciale degli Stati Uniti in Irlanda del Nord nell’amministrazione Obama; è ancora sposato con sua moglie Lee. Donna Rice Hughes si è sposata nel 1994 ed è un’attivista che lavora per liberare Internet dalla pornografia infantile — e che ha chiarito che avrà più da dire in futuro. In una recente dichiarazione sul film 2018, ha scritto che sta lavorando a un libro di memorie, che “tutta la verità non è fuori, come non ho mai raccontato la mia storia.”

Scrivi a Olivia B. Waxman a [email protected]

Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *